A RUOTA LIBERA-in fissa con le storie
Hai voluto la bicicletta? E ora raccontala!
Torna l’appuntamento mensile di Contame, questa volta con un tema davvero speciale, la bicicletta!
Festeggiamo l’imminente arrivo della primavera con un tripudio di storie sul mezzo gentile, ecologico e sostenibile per eccellenza.
Che tu sia un ciclista dal polpaccio d’acciaio o della domenica, che tu preferisca pedalare con una graziella o con una bici a scatto fisso ti aspettiamo martedì 15 marzo alle ore 19.30 alla Stazione delle Biciclette di via Frà Eremitano 1, per una serata di storie tra ruote, copertoni e telai.Le regole sono sempre le stesse:

– cinque minuti a testa
– meglio non leggere, ma raccontare
– invia il titolo della tua storia a contamestorie@gmail.com entro il 13 marzo.

Serata in collaborazione con La Stazione delle Biciclette della cooperativa ReFuture e La Mente Comune.

Chi siamo?
Contame – storie di persone e di comunità – è un duo, ma domani potrebbe essere benissimo un trio, un quartetto etc. a cui piacciono le storie e i racconti.
Le storie hanno il potere di fermare il tempo e di raccontare i tempi.
Le storie educano alla lentezza.
Le storie restituiscono il valore alle parole, i nomi alle cose.
Le storie ci rendono consapevoli.
Le storie sono la base per un immaginario libero e non controllato.
Le storie sono uno strumento di partecipazione, insegnano la pluralità e restituiscono gli spazi.
E tu che storia hai? Contame un po’, noi ti ascoltiamo.

Annunci

Ecco le nuove produzioni marchiate La Stazione delle Biciclette, realizzate con gli scarti della nostra officina sociale del riuso!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nuove strade e mobilità sostenibile per una nuova urbanistica

bici, mobilità, padova, cooeprativa

MARTEDì 21 OTTOBRE

alle ore 19:15

La Stazione delle Biciclette    via Frà Giovanni Eremitano 1 (pd)

Ecco un esempio di ricerca che interagisce con i cittadini, le istituzioni e attori socioeconomici coinvolti nelle politiche urbane.
Obiettivo della ricerca è ripensare il sistema della mobilità urbana e interurbana e dello spazio collettivo, prescindendo dall’uso dell’auto di proprietà, attraverso l’uso e il potenziamento di nuove vie ciclabili e ferrovie.

Ettore Donadoni e Luca Velo (assegnisti di ricerca presso lo IUAV di Venezia) presenteranno la ricerca in itinere “Bike. Nuove Strade”, coordinata dal prof. Lorenzo Fabian.
Apriranno la discussione: Andrea Fisico dell’associazioni Cicletica di Vicenza; Massimo Cecchinato, presidente Amici della Bicicletta – FIAB di Padova, e Matteo Lenzi dell’associazione La Mente Comune.
La serata vuole essere un momento di riflessione su di un lavoro in itinere, in cui raccogliere i vostri !!!! punti di vista e suggerimenti per confrontare esperienze quotidiane con la ricerca universitaria.
Sono pertanto invitati ad intervenire tutti i cittadini interessati.

La serata è organizzata dall’associazione La Mente Comune e si tiene presso lo spazio La Stazione delle Biciclette, in cui la cooperativa ReFuture svolge il servizio di riparazione e rigenerazione di biciclette con materiali di recupero e rappresenta un modo di unire pratica e ricerca, officina e accademia, mettendo il tutto in interazione e a disposizione di chi vive la città

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑